www.sangiuseppemoscati.com
Home.
Biografia.
La Beatificazione.
La Canonizzazione.
I Miracoli.
Il Gesù Nuovo.
Il medico dei poveri.

Ideato e realizzato da maria grazia © 2010

Home.
Biografia.
La Beatificazione.
La Canonizzazione.
I Miracoli.
Il Gesù Nuovo.
Il medico dei poveri.
Terzo miracolo

Alla canonizzazione di Giuseppe Moscati era presente anche Giuseppe Montefusco, il terzo miracolato, 29enne. All’età di venti anni, agli inizi del 1978, cominciò ad accusare astenia, pallore, vertigini, inappetenza. Nel 1978 fu ricoverato all’ospedale Caradarelli di Napoli e la diagnosi fu “leucemia acuta mieloblastica”, una patologia che portava a breve termine alla morte. La madre, sconfortata per la diagnosi negativa fatta al figlio una notte vide in sogno la fotografia di un medico in camice bianco. Anche lei si unì ai fedeli che vedeva fare offerte . Al mattino raccontò tutto al parroco e poichè questi le disse che certamente si trattava del prof. Moscati, andò nella chiesa del Gesù Nuovo . Parenti ed amici iniziarono a pregare ininterrottamente dinanzi l’immagine del prof. Moscati e Giuseppe in meno di un mese guarì perfettamente. I medici dissero: “ Nella nostra esperienza sopravvivono ancora oggi da poco più di cinque anni solo 12 pazienti su 1600 casi di leucemia acuta. Una consulta medica nominata per l’esame del caso, dopo aver attentamente vagliato la documentazione clinica si pronunziò all’unanimità sulla straordinarietà della guarigione del sig. Giuseppe Montefusco e inviò ai consultori teologi e poi ai cardinali la relazione che esprimeva il parere positivo e affermava che si poteva parlare di guarigione non spiegabile.